Come Raggiungerci
  • Via Dei Patrioti, 34 Solbiate Olona 21058 (VA)


Calendario
Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Le differenze principali della TC Cone Beam rispetto alla TAC di vecchia generazione sono due:

  • una MINOR DOSE RADIOGENA: la TC CONE BEAM sottopone il paziente ad una dose radiogena venti volte inferiore rispetto alla TAC di vecchia generazione. Infatti la dose radiogena viene misurata in microsievert: si passa da una media di 100 microsievert della TC CONE BEAM a circa 2000-2500 microsievert di una TAC di vecchia generazione.
  • una MAGGIOR QUALITA’ dell’immagine per la riduzione della probabilità di distorsione in acquisizione. La TC CONE BEAM, inoltre, risulta molto più immediata la visualizzazione 3D dell’immagine stessa.

TC COne Beam 1

– Esempio di una indagine radiografica eseguita mediante TC Cone Beam – 

Negli ultimi anni, la TC CONE BEAM risulta essere necessaria sempre più anche per la corretta diagnosi di elementi che sembrerebbero (da immagini radiologiche 2D e dati clinici) recuperabili e viceversa. Infatti, l’American Academy of Oral and Maxillofacial Radiology (2012) suggerisce la cone beam CT come metodo d’elezione per la valutazione pre-chirurgica dei siti implantari, e per la valutazione di strutture anatomiche nobili.

A seguire, il link della normativa europea per l’utilizzo delle TC in ambito odontoiatrico:  http://www.sedentexct.eu/content/guidelines-cbct-dental-and-maxillofacial-radiology

TC Cone Beam

Per maggiori dettagli sulla TC Cone Beam da noi utilizzata, cliccare il seguente link: http://www.vatechamerica.com