Come Raggiungerci
  • Via Dei Patrioti, 34 Solbiate Olona 21058 (VA)


Calendario
Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
  • StudioDentisticoZemella6
  • StudioDentisticoZemella1
  • StudioDentisticoZemella3
  • StudioDentisticoZemella4
  • StudioDentisticoZemella5
  • StudioDentisticoZemella2

La passione per il nostro lavoro, passa anche dalla fiduciosa certezza che l’innovazione tecnologica e gli investimenti siano la chiave per un successo clinico e terapeutico.

Lo Studio Dentistico Zemella è dotato di 4 sale operative, ognuna delle quali è attrezzata con le più moderne tecnologie come i 4  radiografici endorali, PC, grazie ai quali è possibile accedere alla cartella clinica  (foto, lastre ed anamnesi) del paziente tramite un programma gestionale appositamente dedicato.

Una sala operativa,  è impostata per accogliere interventi di chirurgia maggiore, garantendone una miglior ergonomia lavorativa; un’altra poltrona  è  dotata di microscopio intraoperatorio fondamentale, ad esempio, nell”esecuzione di terapie di chirurgia plastica mucogengivale o in ritrattamenti endodontici particolarmente complessi.

Zeiss - Pico 1

Fulcro di tutto lo studio risulta essere una sala per la sterilizzazione (grazie ad ultrasuoni, 2 autoclavi Melag etc, etc) e lo stoccaggio dello strumentario secondo le seguenti leggi Italiane:

 

Sterizillazione

  1. – Norma Italiana “Guida alla progettazione, allo sviluppo e al controllo del processo di ricondizionamento dei dispositivi medici riutilizzabili (DM) sterilizzabili mediante vapore UNI/TR 11408 – marzo 2011(Ente Nazionale Italiano di Unificazione); 
  2. – Linee guida sull’attività di sterilizzazione quale protezione collettiva da agenti biologici per l‟operatore nelle strutture sanitarie – maggio 2010 (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.); 
  3. – Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 “In materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro” in particolare “Igiene e sicurezza sul lavoro” Titolo X (art. 271-281); 
  4. – Decreto Legislativo 24.02.1997 n. 46 “Attuazione della direttiva 93/42/CEE, concernente i dispositivi medici”; 
  5. – DPR 14.01.1997 n. 37 “Approvazione alle Regioni e Provincie Autonome dell‟atto di indirizzo in materia di requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi minimi per l‟esercizio delle attività sanitarie da parte delle strutture pubbliche e private” ;
  6. – D.M. 28 settembre 1990 “Norme di protezione dal contagio professionale da HIV nelle strutture sanitarie ed assistenziali pubbliche e private”. 

 

Per ulteriori informazioni leggere gli approfondimenti nella sezione “FAQ- Domande Frequenti” oppure cliccare il seguente link: Linee guida e protocollo di Sterilizzazione

Lo studio è dotato inoltre di una sala per la diagnostica radiografica in cui sono presenti strumentari per poter eseguire TAC tridimensionali, radiografie formato “panoramiche” (ortopantomografie) e radiografie cefaolometriche. Strumento radiografico di ultima generazione (2014) che risulta avere delle qualità di immagine e software nettamente superiori a quelli delle comuni TAC; inoltre, risulta avere una dose radiogena (che viene misurata in microSievert), dalle 20 alle 30 volte inferiore rispetto ad una stessa TAC fatta con macchine di altre generazione (altri approfondimenti saranno presenti nella sezione “FAQ- Domande Frequenti”).

 

TC Cone Beam

Da sempre la mentalità dello Studio è quello della passione per il lavoro che svolgiamo quotidianamente: vogliamo che questo possa essere compreso dai pazienti, che devono poter esser posti nelle condizioni di valutare il livello di qualità: tramite fotografie e video, i nostri pazienti, potranno quindi giudicare la bontà del risultato. Parafrasando una frase di Hume, “la qualità e bellezza di una terapia, esiste anche negli occhi di chi la giudica”.

Macchine fotografiche

– FAQ –

(Domande Frequenti)

TC CONE BEAM: quali vantaggi rispetto alle TAC di vecchia generazione?

Perché utilizziamo il microscopio operatorio? A cosa serve?